Degustazioni Resto del Mondo Spagna Vini DOCG Wine News

Rioja Vinas de Gain 2012 – Artadi

Scritto da Claudio Bonifazi

Nazione: Spagna
Regione: Rioja
Tipologia: DOP
Uve/Materie prime: Tempranillo 100%
Valutazione: Molto Buono
Prezzo: 25€

Colore rosso rubino scuro; naso intenso, con chiari sentori di legno; segue poi frutta scura come mirtillo e more, che terminano su note speziate di pepe e chiodo di garofano. Sorso deciso, pienamente  fruttato e floreale, con un buon equilibrio e ben strutturato. Finale lungo, corposo. Tannini perfetti ed in ottima salute.

Artadi è una tenuta vinicola situata nella regione della Rioja di Alavesa. Produce un’ampia gamma di vini di varietà spagnole classiche come Tempranillo e Garnacha, e ha attratto plausi per molte delle etichette prodotte. L’annata 2004 del vino monopolio El Pison di Artadi ha ricevuto ad esempio i 100 punti dal critico americano Robert Parker. Altri vini degni di nota sono la cuvée di Pagos Viejos e il Viñas de Gain, qui descritto.

L’azienda ha iniziato la sua vita nel 1985 come cooperativa di 13 coltivatori che possedevano vigneti situati intorno a La Guardia. I vigneti e la cantina sono stati acquistati nel 1992 da Juan Carlos López de Lacalle. I vini di López de Lacalle sono fruttati e caratterizzati da tannini morbidi, che sottolineano l’importanza dei singoli vigneti rispetto agli stili di invecchiamento. Possiede anche la tenuta El Sequé ad Alicante, che produce vino dalla varietà Monastrell, e Artazu in Navarra, che si concentra sull’uva Garnacha.


www.artadi.com

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

Lascia un commento

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: