Rioja Vinas de Gain 2012 – Artadi

Nazione: Spagna
Regione: Rioja
Tipologia: DOP
Uve/Materie prime: Tempranillo 100%
Valutazione: Molto Buono
Prezzo: 25€

Colore rosso rubino scuro; naso intenso, con chiari sentori di legno; segue poi frutta scura come mirtillo e more, che terminano su note speziate di pepe e chiodo di garofano. Sorso deciso, pienamente  fruttato e floreale, con un buon equilibrio e ben strutturato. Finale lungo, corposo. Tannini perfetti ed in ottima salute.

Artadi è una tenuta vinicola situata nella regione della Rioja di Alavesa. Produce un’ampia gamma di vini di varietà spagnole classiche come Tempranillo e Garnacha, e ha attratto plausi per molte delle etichette prodotte. L’annata 2004 del vino monopolio El Pison di Artadi ha ricevuto ad esempio i 100 punti dal critico americano Robert Parker. Altri vini degni di nota sono la cuvée di Pagos Viejos e il Viñas de Gain, qui descritto.

L’azienda ha iniziato la sua vita nel 1985 come cooperativa di 13 coltivatori che possedevano vigneti situati intorno a La Guardia. I vigneti e la cantina sono stati acquistati nel 1992 da Juan Carlos López de Lacalle. I vini di López de Lacalle sono fruttati e caratterizzati da tannini morbidi, che sottolineano l’importanza dei singoli vigneti rispetto agli stili di invecchiamento. Possiede anche la tenuta El Sequé ad Alicante, che produce vino dalla varietà Monastrell, e Artazu in Navarra, che si concentra sull’uva Garnacha.


www.artadi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: