Grillo della Timpa 2016 – Feudo Montoni

La storia di questo Feudo è decisamente antica, testimonianze del 1400 parlano dell’edificazione del Baglio, la tipica costruzione siciliana a corte quadrangolare, da parte della nobile famiglia aragonese Abatellis; mentre nel 1595 A. Bacci nelle pagine del “De Naturali Vinorum Historia”, il primo trattato enologico italiano, elogiava la tradizione viticola e le qualità del vino prodotto in queste terre.

La famiglia Sireci s’intreccia con la tenuta però solamente nel 1900, quando “nonno” Rosario prese il testimone di questo territorio, per continuare a mostrarne le grandi potenzialità. Così con l’aiuto del Figlio Elio e successivamente con l’ausilio del nipote, questa realtà non ha mai smesso di produrre vino. Nerello, Cataratto, Grillo, Inzolia e Nero d’Avola, tutti vitigni tipici della Sicilia, sono oggi seguiti rigorosamente da Fabio durante ogni fase della produzione.

Il Grillo della Timpa 2016, Grillo in purezza, è prodotto con uve provenienti da vigneti piantati su suoli sabbiosi, con una pendenza del 70%, ad un’altitudine di 700 metri.

Il colore è paglierino verdolino. Il naso presenta un bel pompelmo che apre a sensazioni più calde di pesca e ginestra, chiudendo poi su note di mandorla. Sorso dall’incredibile e immediata freschezza, che si equilibra grazie anche all’alcolicità. Buona persistenza. Vinificato e affinato in cemento.

Da abbinare ad un piatto di calamari alla brace della pescheria Galluzzi al Mercato Centrale di Roma, dove è possibile trovare alla mescita di Luca Boccoli il calice al costo di circa 6 euro.


Casa Vinicola: Contrada Montoni Vecchi – Cammarata (Agrigento) – Italia

Uffici: Largo Val di Mazara, 2 – 90144 Palermo, Italia
Tel. +39 091 513106
www.feudomontoni.it
info@feudomontoni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: