Degustazioni Regione Toscana Vini IGT Vini Rossi

Tenuta Casadei: Sogno mediterraneo 2012

Scritto da Claudio Bonifazi

Raramente le etichette presagiscono al consumatore cosa potrebbe trovarsi all’interno del proprio calice, ma Sogno Mediterraneo o Mediterranean Blend prodotto da Tenuta Casadei riesce in questo compito.

Lo sfondo è nero, in alto a sinistra – in grande – c’è il nome della cantina cui segue il nome del vino in Italiano e in Inglese; al centro il disegno di un grande angelo occupa la scena, richiamando allo stesso tempo la possanza dei Bronzi di Riace e la raffinatezza della Nike di Samotracia; per ultimo nella parte bassa l’annata, descritta in caratteri latini e lingua inglese: Two Thousand Twelve – IGT Toscana.

Di rigorosamente tipico c’è da aspettarsi poco, almeno questo ci lascia presagire l’aspetto della bottiglia e la retro-etichetta d’altronde non lo nasconde:

Prodotto da uve biologiche di varietà tipiche del bacino Mediterraneo (Grenache, Syrah, Mourvedre), coltivate nel pieno rispetto dell’ambiente nei vigneti di proprietà. Ciascuna varietà contribuisce alla complessità del vino […] prodotto e imbottigliato da Casadei S.S.A. Pontassieve – Italia”.

La tenuta Casadei si trova a Suvereto in Provincia di Livorno. Collocata nella zona meridionale del comprensorio della DOC Val di Cornia, a un altitudine di poco più di 50 metri, la Tenuta sorge su un territorio di bassa collina, riparato a Nord Est da rilievi montuosi. La vegetazione spontanea è tipicamente mediterranea, con prevalenza di querce da sughero, corbezzoli e pini marittimi.

La degustazione

Sogno Mediterraneo 2012.

Il blend è composto di Syrah al 40%, Grenache al 25%, Mourvedre al 25% e altri vitigni al 10%. Prodotto in ventimila bottiglie ha una gradazione alcolica di 13,5% vol.

Il colore è rubino carico e deciso. Il naso è incredibilmente complesso: l’apertura è dedicata a more, liquirizia, rose, gerani e lascia poi lentamente spazio a note affumicate ed ematiche. Incredibilmente equilibrato le parti dure danzano con le morbide. I tannini notevolmente presenti sono soffici e integrati e asciugano la bocca senza difficoltà. La morbidezza rende il vino masticabile; il finale lungo chiude come un maestro d’orchestra il complesso suono dei musicisti. Voto 90/100.


Tenuta Casa Dei di Baj Macario Anna Mira

Sede amministrativa e logistica:
Via Tifariti, 11
50065 Pontassieve (FI)

Tel.: 055 8300411
Fax: 055 8300935
Commerciale: 366 2053044
Email: info@tenutacasadei.it

 

 

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

Lascia un commento

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: