Sauvignon Blanc 2014, Whiteheaven – Nuova Zelanda.

Annata e clima

Le uve di questo vino sono state raccolte tra Marzo e Aprile 2014, siamo dall’altra parte del mondo e tutto funziona al contrario. L’annata 2014 inizia con un germogliamento precoce a causa di un inverno piuttosto caldo a cui sono seguiti una tiepida primavera ed estate asciutta. Condizioni perfette per consentire la maturazione delle uve. Se a questo aggiungiamo che in fase di crescita ci sono state anche le dovute piogge, il gioco è fatto.

Fermentazione a freddo, lieviti selezionati e solo acciaio.

La Degustazione

Giallo paglierino e brillante questo Sauvignon Blanc è un tipico esemplare neozelandese di Marlborough.

Il naso tremendamente vegetale con asparago e peperone verde che se la comandano. Solo in seconda battuta si presentano frutto della passione, ortica e ribes. Al palato ha una buona struttura con finale fresco e prolungata persistenza. Si confermano anche qui sapori piuttosto vegetali e croccanti, l’idea di mordere un peperone crudo non è così poi lontana. Vino molto buono.

Ottimo con sushi, pesce fresco e frutti di mare.

La Cantina

La cantina Whiteheaven venne fondata dalla Famiglia White a Marlborough nel 1994 ed è gestita oggi da Sue White, avvocato. Gli enologi di questo Sauvignon sono Sam Smail and Diana Katardzhieva.

Schermata 2015-07-08 alle 07.57.15


 

Winery & Office:

WebSite

Whitehaven Wine Company Ltd
39 Pauls Road, Rapaura
RD3, Blenheim
New Zealand 7273
P:  +64 3 572-7588
F:  +64 3 572-7589
E:  info@whitehaven.co.nz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: