Sorso Maltese: Marsovin 1919 (però è del 2012)

Un dolce regalo della mia collega Isabelle mi ha permesso di fare questo fantastico viaggio a Malta grazie al vino “1919” Malta D.O.K. superior 2012 a base di Gellewza.

Vitigno locale a bacca nera dalla buccia molto scura. Prodotto in piccole parti sempre minori che stanno lasciando posto al più noto Girgentina e all’internazionale Cabernet Sauvignon.

Il produttore è Marsovin, cantina fondata nel lontano 1919:

Marsovin e la famiglia Cassar possiedono cinque tenute a Malta e Gozo per un totale di 20 ettari di terreno dove vengono prodotti vini monovarietali. La filosofia di Marsovin di produrre una selezione di vini da monovitigno è unica a Malta. Questa filosofia ha offerto un contributo essenziale per l’affermazione a Malta del concetto di ‘Cru’; un vigneto dedicato alla produzione di uve per un vino particolare, a causa della sua importanza e caratteristiche peculiari. Ogni possedimento è stato appositamente selezionato per la crescita di vitigni specifici, corrispondenti al tipo di suolo, direzione prevalente del vento, esposizione al sole per le caratteristiche del vitigno e lo stile di vino che vogliono produrre.

Descrizione vino

Colore rosso rubino intenso, quasi impenetrabile. Olfatto potente con aromi fruttati maturi di ciliegia, amarena e fico. Segue un corredo speziato/dolciastro. In bocca pieno corpo con tenace persistenza e spiccata acidità. Il tannino segue appresso senza invadere troppo. Vino buono.

Schermata 2015-03-12 alle 12.28.09

Interessante l’etichetta che varia ad ogni annata, mostrando di volta in volta dipinti differenti. Fino a qualche anno fa tale vino era un blend di Gellewza, Merlot e Syrah. Oggi viene prodotto solo in purezza.


Marsovin Ltd, The Winery, Wills Street, Marsa, PLA 2234, Malta

Tel: (356) 2182 4918
Fax: (356) 2180 9501
info@marsovinwinery.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: