Degustazioni Regione Toscana Vini IGT Vini Italiani Vini Rossi

Il Pareto 2010 – Tenute Folonari

Scritto da Claudio Bonifazi

La tenuta di Nozzole si trova a Passo dei Pecorai e ricade nella giurisdizione amministrativa di Greve in Chianti. Prime testimonianze della tenuta risalgono all’anno 1300 è fu citata nelle cronache fiorentine del Villani, autore di storie di Toscana. Acquistata dalla famiglia Folonari nel 1971 oggi ha un’estensione di 385 ettari di cui 90 a vigneto specializzato. Qui il vigneto Pareto offre alloggio alle uve di Cabernet Sauvignon, con una densità d’impianto che varia tra i 3000 e i 5000 ceppi per ettaro e una resa di 50 quintali. L’omonimo vino il Pareto è stata una geniale intuizione della famiglia Folonari, che in pieno cuore chiantigiano, ha deciso di vinificare un Cabernet Sauvignon in purezza e solo nelle annate migliori.

Fermentazione alcolica in vasi vinari di acciaio inox a temperatura controllata 26°/28°C con macerazione sulle bucce per circa 15 giorni; segue poi maturazione di 16/18 mesi in carati di rovere francese e affinamento in bottiglia per ulteriori 6 mesi. Costo 40 €.

Il Pareto 2010 – Tenute Folonari IGT Toscana

Rubino scuro. Ampia scelta olfattiva che in successione, come in una descrizione calcistica, vede entrare in campo humus, chiodo di garofano, amarena, gianduiotto, te nero, pepe, cuoio e tabacco. Non sono amante delle liste ma qui è tutto così evidente che non ne potevo fare a meno. Il palato vuole impegnare il campo con la stessa grinta. Potente e fresco mostra un ottimo equilibrio tra acidità e gradazione alcolica. Tannini piazzati li, inamovibili e perfettamente integrati. Finale intenso e lungo. 94/100

 


Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute S.a.r.l. 

Via di Nozzole n° 12 – 50022
Località Passo dei Pecorai Greve in Chianti (FI)
Tel. (+39) 055 859811 – Fax (+39) 055 859823
folonari@tenutefolonari.com
www.tenutefolonari.com

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi