Wine News

EasyJet, tappo di Champagne provoca atterraggio di emergenza.

Scritto da Claudio Bonifazi

I corsi da Sommelier sono chiari: tolta la gabbietta il tappo si stringe per bene con la mano sinistra, mentre la destra rotea la bottiglia per evitare che il sughero schizzi via alla velocità della luce.

Purtroppo lo scorso 7 Agosto su un volo della EasyJet queste istruzioni non sono state seguite scolasticamente dalla Hostess.

Circa a metà volo il tappo ha colpito con violenza il soffitto della cabina, causando l’uscita delle maschere ad ossigeno. Il comandante è stato quindi costretto ad atterrare in Italia per far riposizionare correttamente i dispositivi presso l’aeroporto di Malpensa. Il volo era partito da Londra ed era diretto in Turchia.

Il Portavoce dell’EasyJet ha confermato solamente oggi l’accaduto, dichiarando che l’atterraggio di emergenza era stato reso necessario dalle procedure di sicurezza.

Intanto alla povera Hostess non ci resta che consigliare un buon corso da Sommelier, tanto l’estate è finita e con l’avvento dell’autunno le scuole riaprono.

 

 

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi