Regione Piemonte Vini Bianchi Wine News

Il Timorasso Darthona: La firma di Walter Massa

Scritto da Claudio Bonifazi

DerthonaPer chi è addentrato nel mondo del vino questo post probabilmente non dirà nulla di più di quanto conosca, ma per chi si sta avvicinando solo ora potrebbe essere  utile.

Il Timorasso è un uva a bacca bianca che è sempre cresciuta tra il Piemonte e la Lombardia, molto diffusa, tanto da essere considerata per quantità di coltivazione rivale del Cortese. Anche se in passato veniva utilizzata come uva da mensa, oggigiorno viene vinificato anche in purezza offrendo bottiglie estremamente buone e di qualità. Questo vitigno, dopo l’avvento della fillossera ha visto diminuire drasticamente la propria coltura e ora viene coltivato solamente nelle province di Asti, Alessandria e Cuneo.

I vigneti Massa

Walter Massa decide di dedicarsi a questo vitigno dopo aver speso buona parte della sua vita a coltivare Barbera. Nel lontano 1987 decide quindi di studiare un sistema attraverso il quale rendere questo vino capace di reggere ad un modesto invecchiamento e conferirgli in ogni caso qualità. Si reca anche i Friuli per studiare il metodo di affinamento sulle fecce. Il risultato che ne esce fuori è sicuramente sorprendente.

La prima produzione è dell’87 e conta 600 bottiglie. Le annate si succedono con risultati alternanti, ma da subito si intravedono le potenzialità di un vino di livello.

Diradamenti in vigna, diraspature, maturazioni su fecce nobili, abbattimento della solforosa nella vinificazione, sono evoluzioni continue che vengono introdotte. L’annata del ’95 si inizia a vendere due anni dopo, a dimostrazione che anche un vino bianco piemontese può reggere l’invecchiamento. Dal 2000 inizia la produzione dei suoi cru di alto livello.

Sulla scia di Walter Massa altri produttori della zona riscoprono il Timorasso: oggi sono in tutto una trentina e la superficie coltivata nei Colli Tortonesi è passata da un ettaro a 60 ettari, su una superficie vitata totale di circa 2.000 ettari (di cui 1.500 coltivati a Barbera).

Ieri a cena con amici ho avuto la possibilità di bere l’annata 2011.

Il vino

Derthona 2011 – Vigneti Massa
Timorasso 100%
Vol. 14%
Prezzo in enoteca (al tavolo) 25€

Colore giallo paglierino, intenso e consistente. Ottima l’impressione visiva che trova conferma al naso dove sentori di agrumi, tiglio, mandorla e minerali si susseguono l’uno dopo l’altro. In bocca regna la persistenza di questo vino data dalla componente minerale che non lo lascia dimenticare facilmente. Abbinamenti ideali sono pesce cotto al vapore, crostacei, formaggi semistagionati (no erborinati). Vino molto buono.


English

For anyone who is moving into the world of wine this post probably will not say anything more, but for anyone who is approaching just now might be useful . Timorasso is a white grape that has been growing between Piedmont and Lombardy , widespread enough to be considered rival of Cortese grape . Although in the past it was used as a table grape , today is also vinified in purity offering bottles of extremely good quality . This vine , after the advent of phylloxera has seen dramatically decreased its area and now is grown only in the provinces of Asti , Alessandria and Cuneo .

The vineyards  Walter Massa decided to devote himself to this vine after spending much of his life to cultivating Barbera . In 1987 decides to study a system by which this wine could stand up to a modest aging, studying in Friuli the method of aging on lees . The result that comes out is definitely amazing . The first production was in 1987 with only 600 bottles . Vintages succeed with alternating results , but now we can see the potential of a class wine . Thinning in the vineyard , diraspature , maturation on lees , reduction of sulfur dioxide in wine making , are continuing developments that were introduced. Since 2000 started the production from its high level cru. After Walter Massa other producers in the area rediscovered Timorasso. Yesterday at dinner with friends I had the chance to drink the 2011 vintage.

Description

Derthona 2011 – Vigneti Massa
Timorasso 100%
Vol. 14%

Pale yellow, intense and consistent. Excellent visual impression that is confirmed by the nose where hints of citrus , lime, almond and mineral follow one after the other . In the mouth reigns persistence of this wine given by the mineral component that will not let it forget easily . Ideal combinations are steamed fish , shellfish , aged cheeses ( no blue cheeses ) . 87/100.

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi