Regione Lazio Vini Bianchi Vini IGT Vino Quotidiano

Antinoo – Bianco Lazio IGT – Casale del Giglio – 2011

A mio avviso è uno dei bianchi più interessanti che offra il Lazio in termini di rapporto qualità/prezzo. Meritando un 4/5 al modico costo di 8 € questo vino può essere messo tra i “vini quotidiani”. // A high level white wine at very good price (€8) this wine worth the title of daily wine.

A mio avviso è uno dei bianchi più interessanti che offra il Lazio in termini di rapporto qualità/prezzo. Meritando un 4/5 al modico costo di 8 € questo vino può essere messo tra i “vini quotidiani”.

Colore giallo paglierino con riflessi dorati, al naso manifesta subito odore floreale con camomilla e ginestra per concludere con una nota di nocciola. Confermati gli aromi nella degustazione dove sapidità e freschezza la fanno da padrone introducendo sentori di vaniglia. Consistente non si dimentica e si beve facilmente.

Noi lo abbiniamo con il pollo alle quattro spezie, ma è ottimo anche con gricia o carbonara qualora si voglia mantenere la tradizione locale.

Antinoo – Casal del Giglio
Bianco IGT
Annata: 2011
Uve: Chardonnay e Viognier
Vol: 13,5%

English

This Bianco IGT whine is produced by Casale del Giglio, in Lazio. Made with Chardonnay and Viognier offers a high quality (4/5) at a lovely price (€8).

Pale yellow color with golden effects. Aromas of flowers such as camomile and broom are concluded with a soft smell of nuts. Very tasty and fresh it lasts for a quite long time. We suggest to pair this wine with Chicken with 4 spices.

Antinoo – Casal del Giglio
Bianco IGT
Vintage: 2011
Grapes: Chardonnay e Viognier
Vol: 13,5%

  • CASALE DEL GIGLIO SRL
    Indirizzo: Strada Cisterna – Nettuno, km 13, 04010 Le Ferriere Latina
    Telefono:06 9290 2530
    http://www.casaledelgiglio.it

Immagine al momento non disponible, rip

Sull'autore

Claudio Bonifazi

Amo bere e scrivere e per questo ho creato Vinopolis, per condividere tutto quello che bevo con gli altri. Dopo il Diploma da Sommelier sto continuando gli studi presso la WSET, dove ho ottenuto la certificazione avanzata; ad oggi sto frequentando il loro ultimo livello: il Diploma. Non pago scrivo anche su Vinoway e Bibenda7.

3 Comments

  • Assolutamente d’accordo, quando l’aggettivo “quotidiano” è un pregio. Altro successo di un’azienda vitivinicola che forse ha una produzione troppo ampia in termini di etichette, ma sicuramente sa coccolare chi la segue

    • Concordo, nutro un particolare interesse per quei vini che possono essere acquistati più facilmente per il loro prezzo senza farmi rinunciare alla qualità. Sono abituato a pasteggiare con un buon calice e non posso permettermi bottiglie troppo costose (ovviamente parlo della mia condizione comune). Il vino quotidiano è quella ricerca individuale del giusto!!! Bisogna però appuntare il fatto che ahimè, nel nostro paese, trovare gente che spenda almeno 7 euro per un vino è ancora poca!

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi